Davanzali a taglio termico

Un serramento performante montato in maniera errata comporta una perdita di parte del suo potere isolante. Per ovviare a questo inconveniente, Aldena ha sviluppato una soluzione innovativa. La finestra infatti non va considerata come un elemento indipendente ma dev’essere progettata in funzione della parete sulla quale andrà installata.

 

Si noti come a causa del ponte termico introdotto dal davanzale, la temperatura della parete appena al di sotto dell’infisso sia di soli 10,7 °C. Questo valore provoca un raffreddamento dell’ambiente, spreco di energia e il rischio di condensa e muffa.

Il sistema proposto da Aldena consiste nell’interruzione del davanzale e nell’introduzione di un taglio termico in materiale ad elevato isolamento.

Dalle isotermie riportate qui sopra si nota subito il miglioramento delle prestazioni. La temperatura della parete sotto l’infisso passa infatti da 10,7 a 17,5 °C. Il maggiore isolamento, oltre ad essere auspicabile dal punto di vista del risparmio energetico, riduce il rischio di muffe dovute alla formazione di condensa.

Aldena è in grado di collaborare a stretto contatto con gli architetti al momento della progettazione dell’edificio in modo da prevedere la tempestiva implementazione dei davanzali a taglio termico. Il nostro team tecnico fornirà la consulenza e l’assistenza necessarie a qualsiasi realizzazione, sia per case in legno che in muratura.